RSS

Archivi categoria: Persone

The Train in the Night, la commovente storia d’amore per la musica di Nick Coleman

The Train in the Night: A Story of Music and Loss di Nick Coleman è un libro autobiografico, molto intimo, commovente, ma scritto con ironia e leggerezza. Una storia d’amore per la musica, un viaggio nei suoi generi narrato con passione da un esperto come Coleman, con 25 anni trascorsi da giornalista per la rivista NME (che sta per New Musical Express). Ma è anche la storia di una perdita, quella progressiva dell’udito, che sconvolge la vita dell’autore e che col tempo diventa però un’esperienza che in un certo senso lo arricchisce, tanto da fargli affermare, nelle ultime pagine, che la qualità del suo ascolto è migliorata.

–> The Train in the Night by Nick Coleman – review

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 febbraio 2012 in Libri, Musica, Persone

 

Tag: ,

Contact, sci-fi e ricerca degli alieni: Jodie Foster aiuta il SETI a riattivare l’Alien Telescope Array

Con un contributo di 200.000 dollari, insieme ad altri finanziatori, Jodie Foster ha contribuito alla riaccensione dell’Alien Telescope Array, ibernato per cause legate al budget. Il SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence) ringrazia l’attrice americana, protagonista anni fa del film Contact, per riprendere presto a sondare lo spazio alla ricerca di segnali da altre forme di vita intelligente. Approfondimenti:

Jodie Foster Helps SETI Institute Keep Searching for Alien Contact via cinemablend.com

Sito ufficiale del SETI via seti.org

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 14 agosto 2011 in Mondo, Persone

 

Tag: ,

Le tappe principali della carriera artistica di Amy Winehouse, dalla gloria all’autodistruzione

La tragica fine di una delle voci più sorprendenti del panorama musicale degli ultimi anni ha, tra l’altro, riacceso l’interesse sul macabro Club dei 27. Ma farne parte vuole anche dire, per la cantautrice britannica, far parte della storia del Rock. Approfondimenti:

Amy Winehouse – Back to Back da Ondarock.it

Amy Winehouse Dead – Club 27 da theastrologyplace.blogspot.com

Amy Winehouse’s 33 Perfect Minutes da Macleans.ca

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 13 agosto 2011 in Musica, Persone

 

Tag: , , ,

George Best Foundation, per i giovani e per la ricerca

George Best è stato uno degli attaccanti più forti e talentuosi del calcio britannico, con una lunga carriera nel Manchester United e il Pallone d’Oro vinto nel 1968, anno in cui conquistò anche la Coppa dei Campioni e fu protagonista nella storica finale vinta 4-1 contro il Benfica di Eusebio. Ma quella di George Best è stata una vita sempre e comunque fuori dagli schemi, con un’inesauribile voglia di stupire che lo fece diventare un’icona pop, tanto da guadagnarsi il soprannome di quinto beatle. Purtroppo uno stile di vita autodistruttivo e la dipendenza dall’alcool lo portarono al carcere e ai problemi di salute che hanno causato la sua prematura scomparsa nel 2005. A Belfast, la sua città natale, l’aeroporto cittadino oggi porta il suo nome e una fondazione, la George Best Foundation (sito ufficiale), voluta da sua sorella Barbara, è impegnata nella promozione del calcio e dello sport in generale tra i ragazzi nordirlandesi, con lo scopo principale di allontanarli dalla strada e dall’alcool. Tra  le attività della Fondazione ci sono infatti anche la raccolta di fondi per la ricerca sulla malattie legate all’abuso di alcolici, un problema di dimensioni drammatiche in Irlanda del Nord, e la sensibilizzazione dei giovani sull’argomento, affinché “George’s death would not be in vain” e dalla sua tragica scomparsa possa nascere qualcosa di buono. Leggi anche: biografieonline, gamefox e international football hall of fame.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 novembre 2010 in Persone, Società

 

Tag: , , ,

A Rino Gaetano e al suo cielo sempre più blu

Artista geniale e anticonformista autentico, Rino Gaetano oggi avrebbe compiuto 60 anni. Sono in tanti a sentirne la mancanza e, tra questi, molti ragazzi che lo hanno scoperto negli ultimi anni. Le sue canzoni sono state in grado di cogliere il lato più grottesco di un’Italia alle prese con gli anni di piombo e la tensione sociale, lo hanno fatto con testi pieni di colore e arricchiti da quella vena surreale, che era nel carattere e nell’animo di Rino. A quasi 30 anni dalla sua prematura e tragica scomparsa, tante voci nel web lo ricordano con affetto. Vi segnaliamo: balbalu9, recyclab, buzzandmusic, melodicamente, essenzialeonline e cinezapping.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29 ottobre 2010 in Musica, Persone

 

Tag: ,

John Lennon avrebbe compiuto 70 anni

Il 9 ottobre sarebbe stato il settantesimo compleanno di John Lennon, un’occasione per commemorare lo storico membro dei Beatles, ora che sono passati quasi 30 anni dalla sua morte. Su New Musical Express (ENG) leggiamo del monumento in sua memoria inaugurato a Liverpool dalla prima moglie Cynthia e dal figlio Julian. Ieri il logo di Google è diventato un’animazione accompagnata da uno dei suoi brani più celebri, Imagine (guarda il video su oneweb20 – ITA). Alla sua indole visionaria e utopica è dedicato un ritratto di Roberto Brunelli su l’Unità (ITA). Anche la Gazzetta (ITA) si è ricordata di Lennon, segnalandoci la compilation Power to the people: the hits e il box set Gimme some truth, entrambi in uscita in questi giorni. Su Gigwise (ENG) invece troviamo una galleria fotografica e un sintetico profilo degli artisti e dei gruppi maggiormente influenzati dalla musica di John Lennon.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 10 ottobre 2010 in Musica, Persone

 

Tag: ,

Il primo link di linkaland: MyWideWeb

Il primo link da segnalare negli immensi territori di Linkaland è naturalmente quello da cui tutto ha avuto inizio, il padre di questo blog, ovvero MyWideWeb, un sito per chi ama tutte le forme di intrattenimento, l’importante è che siano di qualità 🙂

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: